lunedì 31 dicembre 2007

Che dire?

Sono a letto con la febbre, è ci sto bene perché è bellissima! E' bello essere a letto con la febbre, dovrebbero provarlo tutti, almeno una volta nella vita. L'unico neo, è che non si riesce a copulare, ma a questo si può ovviare in maniera autarchica, una volta che il ragno buca l'aperitivo. E squadretta l'alma negletta, surrogando il volo pindarico.
Auguri di buon anno

3 commenti:

Derek Contro Tutti ha detto...

Carissimo,
Basta che contorni l'aspergo.
Campagna o torpore non cale: dismetti l'arso girifalco e timpani
inferiranno.
Voti porgo. Kered.

rito leva mantolcina ha detto...

Se l'endemista brufalgico seduto sul bosso neglige nell'essere surretiziamente endemico, possono gli epistemici cooptare l'autarchia del copertone d'alghe? Timpani inferiranno, inferiranno. Buonanno.

Pus Phantom ha detto...

chi cazzo se ne frega?